Villa Fulvia dispone di un reparto autorizzato di lungodegenza (cod.60) di 23 posti letto per pazienti solventi.

La Lungodegenza (Cod.60) prevede l’assistenza in regime di ricovero di pazienti, provenienti abitualmente dalle diverse aree assistenziali mediche e chirurgiche, non autosufficienti, affetti da patologie ad equilibrio instabile e disabilità croniche, non stabilizzate, bisognevoli di sorveglianza e assistenza medica continuativa nelle 24 ore nonché di nursing infermieristico non erogabile in forme alternative e che necessitano di trattamenti fisioterapici e riabilitativi finalizzata a ottenere un miglioramento della condizione di malattia o a impedirne il peggioramento per un tempo di almeno 60 giorni.

Si tratta di pazienti provenienti dai reparti per acuti, particolarmente complessi, che necessitano ancora di cure e trattamenti intensivi appropriati, al fine di una stabilizzazione medica internistica, la promozione del recupero funzionale, il contenimento dei rischi di complicanze correlati ai deficit funzionali, la rieducazione delle funzioni vitali di base (deglutizione),la rieducazione motoria, della comunicazione e del linguaggio, la rieducazione alle abilità della vita quotidiana, la promozione della continuità assistenziale, la promozione del reinserimento sociale e professionale.

Le principali patologie trattate sono:

  • lesioni del sistema nervoso centrale di natura vascolare: postumi di ictus ischemico o emorragico, encefalopatia multi-infartuale
  • postumi di interventi neurochirurgici
  • patologie ortopediche di pazienti non deambulanti per fratture ed amputazioni arti inferiori, impianto di protesi arti inferiori
  • patologie croniche stabilizzate o in fase di riacutizzazione ove sia necessaria la stabilizzazione internistica e l’intervento riabilitativo

Il Progetto Riabilitativo Individuale (PRI) definisce i programmi per le aree di intervento specifiche, gli obiettivi immediati e a medio-lungo termine, gli operatori coinvolti, i tempi, le modalità di erogazione e la loro verifica.

L’Equipe riabilitativa, coordinata dal Direttore del dipartimento e dal primario medico, è composta da Medici specialisti di differenti discipline come

  • Fisiatria;
  • Neurologia;
  • Medicina Interna;

coadiuvati da:

  • Fisioterapisti;
  • Terapisti Occupazionali;
  • Infermieri;
  • Operatori Socio Sanitari;
  • Assistente Sociale.

I principali ambiti di intervento del team riabilitativo sono:

  • stabilizzazione medica internistica,
  • la promozione del recupero funzionale,
  • il contenimento dei rischi di complicanze correlati ai deficit funzionali,
  • la rieducazione delle funzioni vitali di base (deglutizione)
  • la rieducazione motoria,
  • riabilitazione della comunicazione e del linguaggio
  • la rieducazione alle abilità della vita quotidiana
  • la promozione della continuità assistenziale
  • la promozione del reinserimento sociale e professionale.

 

La presenza inoltre di plurimi servizi interni diagnostici e terapeutico – assistenziali garantisce ad ogni paziente un percorso assistenziale, riabilitativo e terapeutico integrato che possa soddisfare le specifiche esigenze di cura del singolo. L’U.O di Lungodegenza svolge la sua attività in stretta collaborazione con le U.O di Riabilitazione Intensiva Ortopedica e Neurologica (Cod. 56) e con le Unità di Cura Residenziale di Riabilitazione estensiva e dal Reparto di RSA Disabili a cui possono afferire, in determinate condizioni cliniche e socio-assistenziali, al termine del periodo di ricovero.

 

Per informazioni sui ricoveri si prega contattare la segreteria del servizio ai seguenti numeri e mail:

Tel. 06 71050509

lungodegenza@villafulvia.it